29 Settembre (Equipe 84)


Reproductor do video.

Nos anos sesenta non todo eran Beatles e Rolling Stones.

29 SETTEMBRE
(EQUIPE 84)

Seduto in quel caffe’
io non pensavo a te….

Guardavo il mondo che
girava intorno a me…

Poi d’improvviso lei
sorrise
e ancora prima di capire
mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se
non ci fosse che lei……

Vedevo solo lei
e non pensavo a te…
E tutta la citta’
correva incontro a noi.

Il buio ci trovo’
vicini
un ristorante e poi
di corsa a ballar sottobraccio a lei
stretto verso casa abbracciato a lei
quasi come se non ci fosse che,
lei e come se non ci fosse che lei.

uooooo….
oooooo…. ooooo… o….
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che, lei

Mi son svegliato e
e sto pensando a te.
Ricordo solo che,
che ieri non eri con me…

Il sole ha cancellato tutto
di colpo volo giu’ dal letto
e corro li’ al telefono
parlo, rido e tu.. tu non sai perche’
t’amo, t’amo e tu, tu non sai perche’
parlo, rido e tu, tu non sai perche’
t’amo t’amo e tu, tu non sai perche’
parlo, rido e tu, tu non sai perche’
t’amo, t’amo tu, tu non sai perche’

Advertisements

Deixar unha resposta

introduce os teu datos ou preme nunha das iconas:

Logotipo de WordPress.com

Estás a comentar desde a túa conta de WordPress.com. Sair / Cambiar )

Twitter picture

Estás a comentar desde a túa conta de Twitter. Sair / Cambiar )

Facebook photo

Estás a comentar desde a túa conta de Facebook. Sair / Cambiar )

Google+ photo

Estás a comentar desde a túa conta de Google+. Sair / Cambiar )

Conectando a %s